Abruzzo, dove la tragedia è surreale e gli uomini eroi

Ci sono cose che pensi esisteranno per sempre: c’erano prima di te e ci saranno anche dopo. Invece, in un solo giorno, il 6 aprile 2009, gli abruzzesi hanno visto scomparire L’Aquila, il proprio splendido capoluogo, oltre a interi paesi, insieme a tante persone che li vivevano e che quel giorno erano a casa con le ...