Google, i dati personali come merce di scambio

Come ampiamente anticipato dall’azienda di Mountain View, da giovedì saranno unificate le regole sulla privacy relative ai 60 diversi sistemi online a marchio Google. Un cambiamento annunciato come un passo avanti per l’esperienza in rete degli utenti, a cui sottendono esigenze di mercato. Dal 1 marzo sarà sufficiente essere iscritti a uno dei servizi di Google ...

Video-provocazione: Social media e Pubbliche Amministrazioni

Video provocazione pubblicata sul canale YouTube InnovazioneTV ed entrata a far parte del quinto tavolo di lavoro URPdegliURP (Comunicazione Pubblica in Rete) “Siti utili e ben fatti nell’era dell’amministrazione digitale”, nell’ambito dell’incontro “Sfruttare i social media: ma per cosa?” "Annalisa Collacciani, esperta di social media, esprime numerose considerazioni utili per una pubblica amministrazione che intenda investire ...

Facebook e P.A., connubio possibile o moda passeggera?

- Riporto integralmente il testo dell'intervista che mi è stata fatta dal direttore scientifico Claudio Forghieri per il n. 3 del 2011 della rivista E-gov  - Decine di amministrazioni pubbliche italiane stanno investendo su Facebook costruendo presenze virtuali sul più noto social media del momento. Si tratta di una grande opportunità che però presenta anche rischi e costi imprevisti ...

Facebook e Twitter per le PA: social network a confronto

- Riporto integralmente il testo del mio articolo pubblicato sul numero 119/120 di Comunicazione Pubblica (la rivista dell’Associazione Italiana di Comunicazione Pubblica e Istituzionale) - Nell’era del Web 2.0 anche le PA locali si cimentano nell’utilizzo dei social network, in particolare Facebook e Twitter, per costruire insieme al cittadino nuove forme di dialogo. Tramite questi strumenti, infatti, ...

Facebook e PA: un connubio possibile?

- Riporto il testo integrale, con alcuni aggiornamenti, del mio articolo pubblicato su: www.pubblicaamministrazione.net - Nel giro di pochi anni si è assistito ad una rivoluzione nel mondo della comunicazione: si è passati dai contenuti unidirezionali della carta stampata e della televisione a quelli on demand della prima generazione del web fino alla totale interazione dell'attuale ...